Trova il Franchising che fa per te
Fasce di Prezzo
0
Richiedi informazioni
DETTAGLI




Quanto ti viene chiesto è in ottemperanza al Regolamento Generale sulla Protezione Dati UE 2016/679 (GDPR). Ti invitiamo a leggere l'informativa completa.
0 MARCHI SELEZIONATI
Richiedi informazioni
DETTAGLI




Quanto ti viene chiesto è in ottemperanza al Regolamento Generale sulla Protezione Dati UE 2016/679 (GDPR). Ti invitiamo a leggere l'informativa completa.
RICERCA AVANZATA
Trova il Franchising che fa per te
Fasce di Prezzo

L'esperto Risponde

L'esperto Risponde la sezione di Franchisingcity.it, il portale creato da Millionaire il mensile di business più letto, dove trovare le risposte alle vostre domande, ai vostri dubbi o dove poter chiedere direttamente ai nostri esperti chiarimenti sul mondo del franchising e su tutto quanto gli ruota attorno.

Invia gratuitamente le tue domande direttamente ai nostri esperti compilando l'apposito form di richiesta. Clicca qui

Le più interessanti saranno pubblicate in questa sezione di FranchisingCity.it

Vuoi aprire un negozio in franchising?  il primo modo per informarsi è chiedere ai franchisor che operano nel settore.

Contattate le aziende che riuscite a trovare e fate una comparazione tra le varie proposte, chiedendo a ciascuna azienda di darvi un business plan.

Chi meglio di loro può conoscere i costi connessi all'attività che svolgono?

Dopodiché potete contattare degli esperti di franchising che vi aiutino a valutare la documentazione fornita dalle varie aziende.

Lo potete fare direttamente da qui.

  • Aprile 2014

    Patti chiari, affari lunghi

    Mi piacerebbe capire cosa fare per poter far diventare il mio marchio e la mia attività una rete in franchising. Volevo sapere cosa dice la legge italiana in merito.

    Maurizio Casano

    Continua a leggere

  • Marzo 2014

    Si accettano suggerimenti

    Dopo quasi 24 anni presso una multinazionale occupandomi di marketing e commerciale, mi trovo a dovermi ricollocare in quanto in cassa integrazione e tra breve in mobilità.

    Sto provando ad attivarmi per un’attività in proprio. Sarei orientata verso un franchising, ma trovo molte difficoltà perché vorrei aprirlo nel luogo dove abito.

    Il mio paese conta circa 10mila abitanti e manca praticamente un po’ di tutto, ma il bacino di utenza richiesto dai franchisor è sempre molto alto… Accetto consigli e anche proposte.

    Lettera firmata

     

    Continua a leggere

  • Febbraio 2014

    Non c’è la bacchetta magica...

    Avevo un negozio di alimentari che ho dovuto chiudere perché la gente oggi come oggi risparmia anche sul cibo.

    In Italia non abbiamo nessun aiuto: o vendi oppure devi chiudere e pagare tutto in prima persona.

    Alla luce di questa condizione dell’imprenditore e considerando la crisi volevo chiedere quale potrebbe essere il negozio da aprire in franchising con più possibilità di successo.

    Lettera firmata

    Continua a leggere

  • Dic-Gennaio 2014

    Il conto vendita non è tutto

    Avrei in mente di aprire in franchising un negozio outlet di abbigliamento per bambini e mi è stata proposta la fornitura dei prodotti tramite la formula del conto vendita, con un margine di guadagno del 30%.

    La domanda che vorrei porre è: secondo voi questo pone i presupposti per poter lavorare bene o il margine è troppo basso?

    Vi faccio presente che la zona di apertura ha un ottimo bacino di utenza, molto commerciale e che comunque si ha l’esclusiva.

    Giuseppe D.

    Continua a leggere

  • Novembre 2013

    Un cattivo esempio non fa settore

    Io e mia moglie abbiamo avuto un’esperienza in franchising nel settore abbigliamento e il franchisor non si è comportato correttamente.

    Nel nostro caso, con un contratto che prevede l’acquisto della materia prima esclusivamente dal franchisor, l’azienda non ci ha rifornito adeguatamente dei prodotti e ci ha lasciato il negozio semivuoto in un centro commerciale con spese alle stelle.

    Poi ci ha costretti a recedere dal contratto e ha ritirato la sua penale (tutto calcolato).

    Le sembra che dopo questa disavventura ci si possa fidare ancora del franchising? Ma i diritti e i doveri non sono anche per il franchisor?

    Eugenio Cigna

    Continua a leggere

  • Ottobre 2013

    Salve, sono un buon candidato?

    Ho in mente di aprire in franchising un fast food nella mia regione, dove fino a due anni fa non era presente nessun ristorante, mentre ora ne hanno aperti due.

    Il bacino di utenza è ottimo e pure la zona. I requisiti richiesti li soddisfo: ho 33 anni, una grande esperienza nella ristorazione e una piccola come imprenditore.

    Volevo sapere qual è il modo migliore per far accettare la mia candidatura.

    Come faccio a conoscere il pacchetto, il business plan, i tempi medi di rientro, l’utile netto ecc.? Su Internet non ci sono queste cose... Contattando l’azienda e magari tramite appuntamento posso richiedere queste informazioni?

    Davide Colangelo

     

    Continua a leggere

  • Settembre 2013

    Testimonianze sincere?

    Spesso si suggerisce di contattare i vari franchisee per “tastare loro il polso” su un business in franchising.

    Anche lei dà questo consiglio, tuttavia mi chiedo perché mai i franchisee dovrebbero rispondere a domande sul “loro” business.

    Se va male, non saranno contenti di ammetterlo, perché così probabilmente si diffonderebbe la notizia che quella marca non è buona, con ulteriori conseguenze negative.

    Se invece va bene, perché tentare altri ad avviare un’attività, magari nella stessa zona, facendo loro concorrenza?

    Leonardo Calderone

    Continua a leggere

  • Luglio Agosto 2013

    Una buona idea non basta

    Sulla vostra rivista ho trovato un’opportunità di franchising molto interessante.

    Ho contattato i titolari, i quali in verità non mi hanno ispirato “fiducia”: incontri in posti di fortuna, pre-contratti con evidenti errori grammaticali, e altro ancora. Così ho preso tempo rimandando la firma del contratto.

    Il progetto però mi entusiasma e sarei disposto a partire anche subito.

    Mi può chiarire quali sono le cose veramente importanti da valutare nella scelta di questo franchising?

    Fabio Nardi - Napoli

    Continua a leggere

  • Giugno 2013

    Diritti e doveri. Ma per tutti?

    Sono l’amministratore unico di un’azienda con una rete di franchising con più di 100 imprenditori affiliati, in maggioranza seri e leali nei nostri confronti.

    Purtroppo alcuni faticano a comprendere che un contratto di affiliazione non comporta solo diritti, ma anche precisi doveri nei confronti dell’affiliante, del marchio, della rete.

    Lettera firmata

    Continua a leggere

  • Maggio 2013

    Forse manca qualcosa?

    Nello specifico mi interesserebbe una vostra valutazione sulla serietà di un franchisor e sulle sue reali potenzialità in termini di ritorno economico, soprattutto in considerazione del fatto che il franchisor in questione propone diverse soluzioni di affiliazione, tra cui una “corner” a soli 9mila euro.

    Siccome lei ha scritto più di una volta che per avviare un’attività servono molti più soldi, mi chiedevo se con queste premesse il franchisor non omettesse qualcosa.

    Giovanni Bandiera

    Continua a leggere

Oggetti 41 a 50 di 77 totali

  1. 1
  2. ...
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8